Fenagifar
menu

Fenagifar a FarmacistaPiù 2018

Quest’anno in occasione di FarmacistaPiù 2018, che ormai da tanti anni è diventato un appuntamento fisso oltre che il comun denominatore del mondo farmacia, Fenagifar parteciperà come parte ancora più attiva visto il suo inserimento fin dall’inizio nel comitato scientifico organizzativo: “…abbiamo l’occasione di dare il nostro contributo già dalla fase dell’elaborazione dei contenuti.” sono queste le parole di soddisfazione del presidente dott. Davide Petrosillo. Non hanno perso tempo i giovani farmacisti, dunque, che nelle due giornate del congresso saranno presenti con due eventi: il primo tutto dedicato alla formazione che è stato realizzato in collaborazione con FOFI e che prevede il coinvolgimento di tutte le associazioni di categoria, ma del quale non vi sveliamo ulteriori dettagli. L’altro evento è la seconda edizione di Agifarlab, il laboratorio di idee dei giovani farmacisti, che quest’anno viene riproposto visto il grandissimo successo riscosso nell’edizione di FarmacistaPiù 2017 con lo stesso format, ma con una tematica diversa e innovativa: l’e-commerce in farmacia.

Amazon, E-bay, Walmart, sono solo i più famosi nomi di leader in e-commerce che stanno cercando di entrare nel mondo del farmaco e sono già presenti in quello del parafarmaco, dell’integratore e dell’elettromedicale. Come può la farmacia rispondere agli attacchi di questi colossi? Soprattutto è economicamente sostenibile per l’impresa Farmacia la vendita online?

Attraverso un questionario si è interpellato i colleghi riguardo il commercio online e in occasione della due giorni verranno discussi e approfonditi tre temi scaturiti dall’interesse dei professionisti:

  • Business plan per farmacia che fa e-commerce
  • Impatto nuove tecnologie nella farmacia del futuro
  • Servizi digitali per la vendita di parafarmaco ed elettromedicali

Il primo tavolo di confronto analizzerà nel dettaglio l’impatto puramente economico del commercio online sul bilancio dell’impresa farmacia e le strategie per ottimizzarlo al meglio. Il dott. Brunello, esperto invitato al tavolo in quanto commercialista specializzato in farmacie, cercherà di dare gli strumenti di programmazione e controllo aziendale per la gestione redditizia del commercio web.

Il secondo tavolo di confronto valuterà il ruolo che le nuove tecnologie avranno nella farmacia del domani e come esperto ci sarà il dott.Mariani, direttore marketing e retail CEF. Robot, e-vision, magazzini elettronici, gestionali 3.0 come si possono integrare con una professione che ha quasi 2000 anni?

Terzo e ultimo tavolo riguarderà una guida molto pratica su come eseguire il commercio online e su quali piattaforme digitali scegliere se si vuole affrontare questa attività. Il dott. Francesco Zaccariello, giovane farmacista di Napoli, metterà a disposizione la sua esperienza in materia per indicare un sentiero luminoso nella giungla del web.

Le tre relazioni hanno il compito di stimolare la discussione delle platee che le seguono.

Sarà l’e-commerce il futuro della farmacia italiana? Vi aspettiamo numerosi ai tavoli durante FarmacistaPiù per la risposta.

 

 A cura di Paolo Gerosa